10Luglio2015

XXI Mostra Gaeta e il Mare: La Marineria Gaetana nella Prima Guerra Mondiale

Sarà  inaugurata sabato 11 luglio 2015 alle ore 19, e resterà aperta fino al 4 ottobre 2015, presso la Caserma Cosenz a Gaeta Medievale, la XXI Mostra Gaeta e il Mare dedicata a "La Marineria Gaetana nella Prima Guerra Mondiale", a cura dell'Associazione Gaeta ed il Mare.

XXI Mostra Gaeta e il Mare: La Marineria Gaetana nella Prima Guerra Mondiale

Continua, dunque,  a Gaeta la serie di eventi commemorativi del Centenario della  Prima Guerra Mondiale con un'esposizione che propone al pubblico un interessante e ricco repertorio di documenti, foto e modelli di navi del periodo storico di riferimento.

Sarà possibile ammirare, tra l'altro,  un modello della Nave Ospedale S. Lucia, documenti inediti di guerra e della "Beffa dei Buccari", il modello del Brigantino a Palo Rosa Madre e gigantografie di Gaeta.

La Mostra si presenta ben articolata e curata nei dettagli com'è nello spirito che contraddistingue l'Associazione Gaeta e il Mare, da 21 anni attiva nel territorio per la valorizzazione della tradizione marinara della città di Gaeta. Di grande interesse il suo lavoro dedicato alla riscoperta della storia navale del Porto di Gaeta.

L'esposizione sarà aperta al pubblico dal giovedì alla domenica dalle ore 21 alle ore 24.

05Mag 10Dic

Al via Pagine di Storia: scrittori, giornalisti e intellettuali raccontano

Debutta il prossimo 8 giugno a Gaeta la rassegna Pagine di Storia: scrittori, giornalisti e intellettuali raccontano, prestigiosa iniziativa che rientra nel Festival Nazionale della Storia realizzato nell'ambito del progetto Gaeta e la Marina Militare: un legame storico lungo 160 anni promosso dal Comune di Gaeta e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio struttura di missione e valorizzazione anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, con il Patrocinio della Marina Militare.

Ospiti d’eccezione di un viaggio nella Storia del Paese che si concluderà a dicembre, Gherardo Colombo, Carlo Lucarelli, Melania Mazzucco, Antonio Scurati e Paolo Mieli, protagonisti di un ciclo di cinque incontri di alto profilo ad ingresso libero che si svolgerà in diversi luoghi rappresentativi della città di Gaeta.