30Ottobre2015

Commemorazione dei defunti e dei Caduti per la Patria: le cerimonie a Gaeta

Cerimonie solenni sono previste il 2 ed il 4 novembre nel quadro delle iniziative per la commemorazione dei defunti e per la giornata delle Forze Armate.

Commemorazione dei defunti e dei Caduti per la Patria: le cerimonie a Gaeta

Lo comunica il Sindaco Cosmo Mitrano nel presentare il programma: 
lunedì 2 novembre 2015,  alle ore 10.15, il corteo delle autorità civili, religiose, militari e di tutti i cittadini che vorranno partecipare,  verso il cimitero comunale. Il ritrovo è fissato per le ore 10 presso il Santuario di San Nilo Abate. 
Alle ore 10.30 al cimitero, sarà officiata la Santa Messa dall’Arcivescovo di Gaeta S. E. Fabio Bernardo D’Onorio. In caso di condizioni meteorologiche avverse, la celebrazione eucaristica si svolgerà nella Chiesa di S. Nilo Abate.

Seguirà la deposizione della corona di alloro al Cippo, collocato al centro del cimitero, con picchetto in armi della Scuola Nautica della Guardia di Finanza.
Domenica 4 novembre 2012, Giornata delle Forze Armate, si svolgerà la Commemorazione dei Caduti per la Patria. Appuntamento alle ore 11 in Villa Traniello, dove si terrà la cerimonia della deposizione della corona di alloro, in onore di tutti i Caduti per la Patria, con picchetto in armi della Scuola Nautica della Guardia di Finanza. Parteciperanno rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'arma, studenti e cittadini.

Dalle ore 11.30 alle ore 12.30 sarà insediata la Guardia d'Onore al Monumento ai Caduti.
 
Nelle fasce orarie 10.30 – 12.30 e 15.00 – 17.00 del 4 novembre i cittadini potranno visitare le Caserme storiche della Guardia di Finanza “Mazzini” e “Bausan”, le unità navali della GdF, ormeggiate all’interno della Caserma Bausan e le unità navali della Guardia Costiera, ormeggiate tra la banchina Caboto ed il Molo Sanità.

LA LOCANDINA:

Cerimonie 2-4 novembre 2015
05Mag 10Dic

Al via Pagine di Storia: scrittori, giornalisti e intellettuali raccontano

Debutta il prossimo 8 giugno a Gaeta la rassegna Pagine di Storia: scrittori, giornalisti e intellettuali raccontano, prestigiosa iniziativa che rientra nel Festival Nazionale della Storia realizzato nell'ambito del progetto Gaeta e la Marina Militare: un legame storico lungo 160 anni promosso dal Comune di Gaeta e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio struttura di missione e valorizzazione anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, con il Patrocinio della Marina Militare.

Ospiti d’eccezione di un viaggio nella Storia del Paese che si concluderà a dicembre, Gherardo Colombo, Carlo Lucarelli, Melania Mazzucco, Antonio Scurati e Paolo Mieli, protagonisti di un ciclo di cinque incontri di alto profilo ad ingresso libero che si svolgerà in diversi luoghi rappresentativi della città di Gaeta.