02Febbraio2016

San Valentino a Gaeta: Vicolo Gaetani é la Via dell'Amore

A San Valentino Vicolo Gaetani, storica viuzza di Gaeta Medievale, diventa la Via dell'Amore. Due giorni intensi, il 13 ed il 14 febbraio, da vivere all'insegna delle diverse forme di rappresentazione dell'Amore attraverso l'Arte, il Teatro, la Fotografia, la Danza, la Musica.

San Valentino a  Gaeta: Vicolo Gaetani  é  la Via dell'Amore

Tags: News News

Ritorna, infatti, l'iniziativa di successo dell'Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Cosmo Mitrano, denominata La Via dell’Amore:Una manifestazione - spiega l'Assessorealla Cultura Francesca Lucreziano -  che per la prima volta nel 2015, si è affacciata nel panorama culturale del Golfo di Gaeta, offrendo spunti artistici di grande interesse sull’onda del sentimento espresso nelle forme sublimi della Poesia, della Danza, della Musica, dell'Arte, raccogliendo ampi consensi”. A San Valentino, nell'atmosfera suggestiva di Vicolo Gaetani, Via dell'Amore, saremo avvolti da profonde emozioni. Ecco   gli eventi in programma:

Sabato 13 e domenica 14 febbraio 2016, a partire dalle ore 18 fino alle ore 20,  “Amorevolmente tra Sogno e Realtà” Performance di danza,  a cura del Centro del Movimento Gaeta, coreografie di Rita Spinosa;

 “L’Amore raccontato da Édith Piaf” Performance di danza, a cura del Centro del  Movimento Gaeta e Dance Art Itri, coreografie di Francesco Azzari; noto danzatore e direttore artistico di fama internazionale, che ha partecipato al film Premio Oscar di Paolo Sorrentino “La Grande Bellezza”;

 “Sospiri…” Performance artistiche, a cura del Centro dell’Associazione Teatrarte, regia di Enzo Scipione, coreografie di Francesco Azzari.

 Inoltre sarà possibile visitare il Museo Diocesano in due, pagando un solo biglietto.

 

La Via dell'Amore, infine, ospiterà l'esposizione delle fotografie del concorso “In the Frame of Love”: e' questa, infatti, un'altra interessante proposta del'Amministrazione Comunale, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Altair, nell'ambito degli eventi organizzati per San Valentino. Sono state raccolte tutte le foto inviate entro il 31 gennaio u.s. all'indirizzo di posta elettronica: viadellamoregaeta@gmail.com. Le foto sono state pubblicate nell'album dedicato sulla

pagina Facebook di Altair, https://www.facebook.com/Altair-Asscult-708126449287263/?fref=ts. Gli utenti hanno la possibilità di votarle. I20lavori che otterranno il maggior numero di "mi piace"  entro la mezzanotte di lunedì 8 febbraio, saranno stampati ed esposti, a Gaeta, in Vicolo Gaetani, il 13 e il 14 febbraio.

 "L'evento La via dell'Amore - afferma il Sindaco Mitrano - ha l’obiettivo prioritario di avvicinare il pubblico al mondo della Cultura e dell’Arte, cogliendo l’occasione data da una festività popolare, e particolarmente sentita soprattutto dai giovani, qual è San Valentino. Ma l’iniziativa vuole anche essere una strategia di marketing territoriale, affermare un modo nuovo, stimolante e coinvolgente di  vivere angoli storici e suggestivi di Gaeta, vuole essere un motivo in più per visitare la nostra città “fuori stagione”, una valida proposta per una gita fuori porta a Gaeta. Durante la manifestazione  la nostra città saprà offrire ai suoi turisti non solo le note bellezze storiche, artistiche, paesaggistiche e le altrettanto famose tradizioni enogastronomiche, ma anche un mondo di sentimenti ed emozioni di alto profilo culturale”.

07Ott 23Ott

Festival del Blu

Chi da bambino guardando la luna e le stelle non ha sognato di diventare un giorno un astronauta? Il Festival del Blu che si svolgerà a Gaeta dal 19 al 22 ottobre ci farà sognare ed emozionare offrendo soprattutto agli studenti della nostra città, l'opportunità di conoscere ed incontrare chi “viaggia” nello spazio e coloro, le agenzie spaziali, che dalla terra permettono di proiettarci verso l'universo infinito. Organizzato dal Comune di Gaeta con il Patrocinio della Regione Lazio, dell’ASI, agenzia spaziale italiana, ESA, European Space Agency ed Aipas associazione delle imprese per le attitvità spaziali, in collaborazione con la Pro Loco Gaeta, l’ITS “Fondazione G. Caboto” e l’Associazione “La Cittadella” ATS.