22Luglio2015

In Mostra I colori dell'invisibile di Paul Jenkins

I colori dell'invisibile di Paul Jenkins in mostra alla Pinacoteca Comunale di Gaeta dal 26 luglio al 26 settembre. Il vernissage dell'esposizione,  promossa dal Comune di Gaeta, dall’Associazione Culturale Novecento, da Monte - Carlo International Art e da Antonio e Paola Sapone, si terrà sabato 25 luglio alle ore 19.30.

In Mostra I colori dell'invisibile di Paul Jenkins

Tags: Cultura Cultura , Eventi Eventi , Mostra Mostra

La mostra riveste un particolare interesse per la grande personalità di Jenkins (Kansas City1923 - New York 2012), conosciuto e celebrato in tutto il mondo per il suo continuo peregrinare, ed anche in Italia dove ha soggiornato negli anni Cinquanta, precisamente a Taormina, attratto dal calore, dagli odori e dai colori della nostra terra.

Si tratta di un’articolata esposizione di opere chiamate “Phenomena”, titolo generale attribuito dal Maestro alle sue opere, a cui fa seguire  una frase o un riferimento al luogo di ispirazione. Le opere, in numero di 23, di grandi e medie dimensioni, per lo più del periodo che intercorre tra gli anni Ottanta e Novanta,  provengono dalla Monte - Carlo Interrnational Art di Antonio Sapone che ha conosciuto direttamente l’Artista a Parigi, negli anni conclusivi della sua lunga carriera, quando ormai aveva scelto di vivere e lavorare alternativamente tra Francia (Parigi) e Stati Uniti, (New York), dove si spense nel 2012.

Jenkins è stato definito un espressionista astratto o ancora un “fenomenista” astratto; ha studiato presso la Art Students League di New York con Yasuo Kuniyoshi e Morris Kantor,  dove ha conosciuto Marc Rothko, Jackson Pollock, Lee Krasner e Barnet Newman per poi immergersi nelle teorie filosofiche di Kant. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni e sono patrimonio di musei di tutto il mondo. La cura scientifica della mostra è affidata al critico d’Arte Giorgio Agnisola mentre l’Associazione Novecento curerà il catalogo con intervento del Prof. Marcello Carlino ordinario dell’Università “La Sapienza” di Roma.

Ricordiamo, inoltre, che in considerazione del successo di pubblico e di critica della mostra di Mauro Maugliani ( Noli me tangere) e Carlo Alberto Palumbo ( Ama) la direzione artistica della Pinacoteca Comunale di Gaeta ne ha prorogato l’apertura  fino al 31 Agosto 2015.

LA LOCANDINA DELL'EVENTO:

22Apr 22Apr

Il tempo", il nuovo singolo di Gilda Giuliani

Il tempo", il nuovo singolo di Gilda Giulianil'anteprima nazionale domenica 22 aprile, ore 18.00 Palazzo della Cultura di Gaeta - ITS Fondazione "Caboto", con il Patrocinio del Comune di Gaeta.

Ha scelto Gaeta per presentare il suo ultimo singolo "Il Tempo" Gilda Giuliani tra le migliori interpreti della storia della canzone italiana apprezzata anche fuori dal territorio nazionale.  Domenica 22 aprile, alle ore 18 presso il Palazzo della Cultura - ITS Fondazione "Caboto", la Giuliani nella sua performance musicale sarà affiancata da virtuosi autori e musicisti gaetani: Giacomo Carlucci, autore del testo; Massimo Burzi, per le musiche ed arrangiamenti; Enzo Di Giuseppe, Tommaso Scuccimarra, Salvatore Illiano e Antonio Di Ciaccio per la realizzazione discografica. Martedì 24 aprile alle ore 9.00, la Giuliani farà la prima uscita nazionale in diretta su TV 2000, l'emittente della Conferenza Episcopale italiana, durante il programma “Bel tempo si spera”.