12Marzo2015

Gaeta aderisce all'iniziativa "M'illumino di Meno 2015"

Venerdì 13 febbraio 2015, Giornata Mondiale del Risparmio Energetico, Gaeta "S'illumina di Meno"

Gaeta aderisce all'iniziativa "M'illumino di Meno 2015"

Anche quest'anno, infatti, l'Amministrazione Comunale fortemente consapevole della grande importanza dell’iniziativa, ha scelto di aderire alla campagna di sensibilizzazione promossa per l'occasione dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Radio 2, denominata "M'illumino di Meno".  Il progetto coinvolge Comuni, Associazioni, scuole, aziende e abitazioni private di tutta Italia, con l’obiettivo di creare un “silenzio energetico”, per fare spazio, ove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili, per promuovere il messaggio fondamentale della razionalizzazione dei consumi.

La partecipazione del Comune di Gaeta si concretizza nella decisione dell'Amministrazione Comunale di spegnere venerdì 13 febbraio 2015 dalle ore 19.00 fino alla mattina successiva, le luci del Palazzo Comunale e della Torre Civica nel centro città, del Campanile della Cattedrale a  Gaeta Medievale, e della facciata della Chiesa di San Francesco che sovrasta la città e si affaccia sul Golfo. 

20Feb 24Feb

M'illumino di meno XIV edizione...per uno stile di vita ecosostenibile

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale di Gaeta risponde all'appello dell'importante campagna di sensibilizzazione "M'illumino di Meno", giunta alla sua XIV edizione,promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Radio 2.

Il progetto coinvolge Comuni, associazioni, scuole, aziende e abitazioni private di tutta Italia, con l’obiettivo di creare un “silenzio energetico”, per fare spazio, ove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili, per promuovere il messaggio fondamentale della razionalizzazione dei consumi.

La partecipazione del Comune di Gaeta si concretizza con lo spegnimento dalle ore 19 del 23 febbraio 2018 fino alla mattina successiva, delle luci del Palazzo Comunale, della Torre Civica,  del Campanile, della Porta Carlo III e della Cattedrale.