21Luglio2015

Al via "Festa dell'olio e dell'oliva di Gaeta"

“Alla scoperta dei profumi e sapori dell’olio d’Itri e delle Olive Gaeta”: è questa la proposta della Festa dell’Olio e dell’Oliva di Gaeta che si terrà dal 24 al 26 luglio 2015 nel suggestivo “Molo Sanità” con ingresso libero.

Al via "Festa dell'olio e dell'oliva di Gaeta"

Tags: Cultura Cultura , Eventi Eventi , Turismo Turismo

Ideata dall’associazione Capol di Latina e dal Comune di Gaeta, con il contributo di Gaeta Grandi Eventi e dell’Aspol, la manifestazione ha lo scopo di valorizzare l’oliva “Gaeta”, "uno dei prodotti più antichi e più importanti della nostra terra" come sottolineato dal Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano che aggiunge "L’evento ha tutti i requisiti per candidarsi a divenire una delle più fiere di settore più prestigiose ed interessanti. Per tale ragione la nostra Amministrazione continuerà a sostenere a garantire alla Festa dell'Olio e dell'Oliva di Gaeta un posto importante nella programmazione di Gaeta d'Estate".

Nel corso della rassegna, alla quale partecipano le Aziende olivicole della Provincia di Latina, sarà possibile degustare i prodotti locali e prendere parte ad interessanti laboratori didattici (mini-corsi di degustazione guidata di olio e di olive da tavola secondo la metodologia ufficiale seguita con il metodo “Panel-Test” a cura dell’associazione Capol di Latina). Durante la kermesse sono previsti l’esposizione e vendita delle eccellenze dei nostri territori.

Eventi musicali,  tante sorprese e curiosità animeranno la manifestazione  che prevede, inoltre, la terza edizione del Concorso “I Consumatori premiano l’Olio e l’Oliva Gaeta” per oli extravergini e olive da tavola prodotti dalle aziende che partecipano agli stand presenti alla fiera. 

I visitatori  potranno assaggiare e valutare gli oli presenti, i quali saranno esposti in un apposito banco di assaggio dedicato alla degustazione, dove gli esperti assaggiatori del Capol daranno le necessarie informazioni per una corretta valutazione sensoriale del prodotto. Si tratta di un test importante rivolto ai consumatori per poter delineare le loro aspettative in termini di qualità e caratterizzare la diversità negli oli extravergine di oliva e olive Gaeta che la nostra zona produce. 
Per gli organizzatori "La fotografia che ne risulterà sarà utile per meglio definire strategie ed azioni per una diffusione dell'alta qualità e per la riconoscibilità delle diverse realtà produttive alfine di promuovere lo sviluppo sostenibile del territorio e la valorizzazione di un  paesaggio unico. Vuole essere l’occasione per analizzare il rapporto tra l’olio extravergine di oliva di qualità e l’oliva da tavola “Gaeta” e il consumatore".
Interverranno il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, rappresentanti dell'amministrazione comunale,  il Presidente dell’associazione Capol (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina) Luigi Centauri, Capo Panel C.O.I. (Consiglio Oleicolo Internazionale) Giulio Scatolini, il Presidente del Consorzio dell'Oliva di Gaeta Dop Maurizio Simeone,  Presidente LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) Alessandro Rossi. 

20Feb 24Feb

M'illumino di meno XIV edizione...per uno stile di vita ecosostenibile

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale di Gaeta risponde all'appello dell'importante campagna di sensibilizzazione "M'illumino di Meno", giunta alla sua XIV edizione,promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Radio 2.

Il progetto coinvolge Comuni, associazioni, scuole, aziende e abitazioni private di tutta Italia, con l’obiettivo di creare un “silenzio energetico”, per fare spazio, ove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili, per promuovere il messaggio fondamentale della razionalizzazione dei consumi.

La partecipazione del Comune di Gaeta si concretizza con lo spegnimento dalle ore 19 del 23 febbraio 2017 fino alla mattina successiva, delle luci del Palazzo Comunale, della Torre Civica,  del Campanile, della Porta Carlo III e della Cattedrale.