31Dicembre2015

A Gaeta il Capodanno .....si fa in quattro

Eventi in 4 location: Piazza della Libertà, Molo Santa Maria, Largo Bonelli, Corso Cavour con Glie Sciusci, Kenny Carpenter, Made in Sud, Area Medina cover Pino Daniele, DJ  Radio Spazio Blu, Sueno Latino e Memo Animation

 

A Gaeta il Capodanno .....si fa in quattro

Tags: News News

A Gaetaraddoppia il divertimento e la festa nell'attesa del Nuovo Anno: sono quattro le location previste per lasciarsi coinvolgere dalla tradizione de "Glie Sciusci", dalle risate dei comici di Made in Sud, dalla musica più trendy con famosi dj anche internazionali,  dalle indimenticabili note del grande Pino Daniele proposte dalla sua cover Area Medina,  dai meravigliosi ritmi latino americani e dalle esibizioni di acrobati e trampolieri. E' questa l'imperdibile  proposta del Comune di Gaeta per la lunga notte di San Silvestro, frutto di una grande programmazione dedicata agli eventi natalizi, realizzata dall'Assessore alla Cultura Francesca Lucreziano, in stretta sinergia con il collaboratore volontario del Sindaco ai Grandi Eventi Dino Pascali.

"Con vivo entusiasmo abbiamo voluto moltiplicare i luoghi del divertimento per il Capodanno nella nostra città - dichiara il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano - offrire una varietà di spettacoli e musica che accontenta ogni fascia di età. Vogliamo creare movimento per iniziare il 2016 con lo spirito giusto, quello che sa cogliere i nuovi input che cominciano ad affacciarsi a Gaeta e che, se valutati nella giusta dimensione, saranno in grado di costruire un nuovo tessuto economico - imprenditoriale per una città in ripresa! Il Capodanno gaetano raddoppia la festa anche per dare un doppio augurio a tutti di prosperità e solidarietà!".

"Un vivo ringraziamento - conclude il Primo Cittadino - va a chi ha collaborato con il massimo impegno con l'Amministrazione Comunale per la realizzazione di questa fantastica programmazione di Fine Anno: l'Associazione  Gaet@t, presieduta da Cosmo Ciano, l'Associazione Cantieri Navali Cabotaggio e Radio Spazio Blu, insostituibile partner degli eventi gaetani".

Un Capodanno,  quindi, che si fa in quattro per accogliere in un abbraccio festoso il 2016. Il via alle 18.30 in Piazza della Libertà con la tradizione popolare de "La notte de Glie Sciusci". A partire dalle 23.30, nella stessa centralissima Piazza, la comicità di Made in Sud con Gigi&Ross e Gino Fastidio, il tributo a Pino Daniele della famosa cover Area Medina. Subito dopo saranno i Dj di Radio Spazio Blu  Max Guadalaxara e Fabrizio Fontana ad accompagnarci nelle prime ore del nuovo anno.

Mentre Corso Cavour, anch'essa coinvolta per la prima volta dai festeggiamenti di Capodanno,  prenderà vita con i travolgenti ritmi latino americani di Sueno Latino per le coreografie di Fabio Pedagna,  e con i Dj Angelo Di Vanni e Orazio Vecchio.

Sempre alle 23.30 nella terza location a Molo Santa Maria, direttamente dallo Studio 54 di New York, arriveranno la musica e i mix di Kenny Carpenter, di dj Cristian Orlandi e la Memo Animation con i suoi acrobati, trampolieri e fuochi, di forte impatto, affermati artisti che hanno riscosso grande successo nelle disco più importanti d'Europa.

Alla stessa ora appuntamento anche nella quarta location a Largo Bonelli dove sul palco si alzerà il volume con i mix di dj Iguana.

"Un'intera città in festa - afferma Pascali - dove ciascuna delle quattro location avrà interpreti di richiamo internazionale come Kenny Carpenter, e nazionale con gli artisti di Made in Sud, Area Medina, famosissima cover di Pino Daniele voluta fortemente per rendere omaggio al grande cantautore napoletano scomparso. E' questo il modo in cui Gaeta vuole dare il caldo e coinvolgente benvenuto al Nuovo Anno! Vi aspettiamo numerosi per festeggiare insieme!".

Si ricorda che i parcheggi a Gaeta sono gratuiti fino al 29 febbraio 2016. Inoltre sarà a disposizione un servizio noleggio auto con conducente, da Porta Carlo III per Gaeta - Formia - Itri.

20Feb 24Feb

M'illumino di meno XIV edizione...per uno stile di vita ecosostenibile

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale di Gaeta risponde all'appello dell'importante campagna di sensibilizzazione "M'illumino di Meno", giunta alla sua XIV edizione,promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Radio 2.

Il progetto coinvolge Comuni, associazioni, scuole, aziende e abitazioni private di tutta Italia, con l’obiettivo di creare un “silenzio energetico”, per fare spazio, ove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili, per promuovere il messaggio fondamentale della razionalizzazione dei consumi.

La partecipazione del Comune di Gaeta si concretizza con lo spegnimento dalle ore 19 del 23 febbraio 2017 fino alla mattina successiva, delle luci del Palazzo Comunale, della Torre Civica,  del Campanile, della Porta Carlo III e della Cattedrale.